Il Manchester United è a caccia di giocatori per rinforzare la rosa della prossima stagione. Nella lista tornano i nomi di Verratti e Varane.

Il calciomercato non si ferma mai e soprattutto durante la sosta delle nazionali aumentano i rumors per i top club europei.
In Inghilterra (come riporta il Manchester Evening) sono sicuri che l’amministratore delegato Ed Woodward avrà un budget di 100 milioni per rinforzare la propria rosa.
I due nomi in cima alla lista sono il difensore francese del Real Madrid Raphael Varane ed il centrocampista italiano del PSG Marco Verratti.
Entrambi sono due vecchi pallini della società accostati ai Reds già nel 2018.

La crisi dovuta al Coronavirus sta ridimensionando il Real Madrid che dopo le tante cessioni fatte durante la sessione estiva di mercato starebbe pensando di continuare questo processo con la cessione di almeno un altro big.
Il sacrificato potrebbe essere proprio Varane, difensore centrale 27enne con alle spalle 329 presenze con i blancos ed un Mondiale vinto da protagonista sotto la guida di Deschamps nel 2018.

 

Marco Verratti, invece, sarebbe l’uomo giusto a cui affidare le chiavi del centrocampo inglese. Il futuro di Pogba è sempre in bilico, soprattutto con Raiola come procuratore, e per questo i dirigenti dei reds si guardano intorno. Il centrocampista 28enne di Pescara ha il contratto in scadenza nel 2024 ed una valutazione di 60 mln secondo Transfermarket.
Come Pogba anche l’italiano ha come procuratore Mino Raiola che potrebbe ritrovarsi ad affrontare la solita estate movimentata per i suoi assistiti.