Il Lione fa sul serio per Bernard Traorè. Il giovane attaccante burkinabè, è stato una delle rivelazioni dell’Europa League di quest’anno e, con i suoi gol, ha trascinato l’Ajax verso la finale di Stoccolma, poi persa con il Manchester UTD. Le giocate e il talento di questa punta veramente promettente non hanno lasciato indifferente la dirigenza del Lione che ha individuato in lui il sostituto ideale di Lacazette, ormai sul punto di partenza. E’ un giocatore molto veloce negli spazi stretti che può ricoprire tutti i ruoli dell’attacco e possiede anche un buon fiuto del gol come ha dimostrato quest’anno in Olanda.

Il giocatore, è tornato al Chelsea ma potrebbe partire subito per la Francia visto che il club francese sembra fare davvero sul serio. I due club hanno avviato i contatti anche se le richieste dei londinesi sono abbastanza elevate per le casse dei transalpini visto che chiedono ben 20 milioni per la cessione definitiva. Il giocatore vorrebbe restare per giocarsi le sue chance ma potrebbe valutare anche la cessione.

Il Lione, una volta risolta la questione Lacazette, è pronta per sferrare il colpo Traorè, un giocatore dai grandi colpi che tra qualche anno sarà certamente nella elitè del calcio europeo.

Michael Procopio  (@Michael_Proc)

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTIANONIMI