Con chi passeresti la sera di San Valentino?

San Valentino, la festa degli innamorati. Quante volte, solo oggi, hai sentito ripetere questo mantra? Tante, eh? Ti capisco… Se anche tu sei tra quelli che hanno dovuto spegnere il cellulare per non sorbirsi tutti quei cuoricini e quelle frasi smielate, mettiti comodo: questo è il posto che fa per te.

Probabilmente, se hai tempo libero per leggere questo articolo, vuol dire che non sei impegnato sentimentalmente (e, se lo sei, forse tra poco non lo sarai più, visto che la tua ragazza non gradisce la presenza del telefono mentre cenate).

Ebbene, mi rivolgo proprio a te. Ho alcune amiche che non hanno piani per stasera, che dici se te le presento?

Dai, non essere timido. Allora facciamo così: te le descrivo senza fartele vedere e tu mi dici quella con cui passeresti la sera di San Valentino.

Ci stai? Dunque…

La prima è una vecchia signora. Non pensare male, è che la chiamano così perché ha uno stile un po’ rétro. Pensa che ogni selfie che si scatta è in bianco e nero. Se non ti piace, però, lo comprendo: risulta antipatica a più di qualcuno, anche se ti garantisco che è una brava ragazza. Ma passiamo oltre…

La seconda viene dal Sud. Occhi azzurri e cuore caldo. Sta qui da qualche anno ormai. Peraltro, ha rotto proprio oggi con il fidanzato storico, che è volato in Cina. Le fanno tutti un sacco di complimenti e questo la porta a montarsi un pochino la testa a volte, ma devo dirti che gli apprezzamenti li merita tutti.

La prossima la conoscerai sicuramente: era famosissima fino a qualche anno fa. Ti do qualche indizio: lei si definisce ”pazza” e le piace vestire scuro, principalmente nero e azzurro. Ti dirò di più: ieri ha avuto un brusco litigio col ragazzo e stasera non si vedranno.

Se proprio non ti piace, c’è sua cugina. Anche lei ha un carattere particolare: dicono sia un diavolo a quattro. Nel caso in cui scegliessi lei, però, stai attento quando vai a prenderla a casa, perché suo padre ”ringhia” a chiunque le si avvicini.

Guarda, se finora non ti ha convinto nessuna, la prossima ti piacerà di sicuro: è una dea. Tutti si complimentano per la sua bellezza.

Niente? Nemmeno lei? Mmh… Allora guarda, ti presento le ultime due. Un’altra coppia di cugine. Vengono entrambe da Roma. Una è talmente bella da essere chiamata ”Maggica” anche se ultimamente ha perso la testa per un ’99…

L’altra ha uno sguardo che non ti dico… ti fa restare immobile. Lei sostiene di essere nata prima della cugina, ma si sa che in amore non conta l’età…

Però non mi aiuti in questo modo. Potrei pure presentartene venti, ma continui a non sembrare convinto.

Ma no! Come fai a dubitare che esistano davvero? Pff, ma quali squadre? Certo che vedi il calcio ovunque…

Dai, facciamo che ci pensi e poi mi dici. Chissà che tra loro non ci sia la tua anima gemella…

A cura di Samuel Giuliani (9Giuliani)