“Dopo la non partita e la pietosa prestazione dei nostri contro il Real Madrid,le peripezie della gestione di un infortunio,al limite della decenza e lontano dalla nostra città,e i comportamenti irrispettosi che si moltiplicano nei confronti dei tifosi,che sia sul campo o sui social,noi esigiamo da parte dei nostri giocatori un pò di moderazione e sopratutto rispetto nei confronti dell’istituzione che rappresenta il Paris Saint Germain! Noi siamo stati e continueremo ad essere i vostri primi sostenitori,ma non resteremo con le braccia incrociate se l’onore del nostro club continua ad essere calpestato!

Risollevatevi,la pazienza del popolo rossoblù è al limite!

Allez Paris! ”

Sono queste le parole che recita il comunicato pubblicato sul twitter da parte del Collectif Ultras Paris,la pagina ufficiale del tifo parigino.

L’uscita di scena agli ottavi di finale di Champions League,anche se pur a fronte di un Real Madrid “cannibale in Europa” non è ancora del tutto stata digerita dai tifosi del Psg,che di certo dopo l’arrivo di gente del calibro di Neymar e Mbappe’ credevano di vivere una stagione trionfale anche in Europa.

Ed è proprio Neymar il principale destinatario di questo comunicato,i suoi atteggiamenti fuori dal campo non sono passati inosservati ai tifosi che hanno visto recentemente il calciatore ritratto in foto durante feste o in compagnia di amici nonostante il suo grave infortunio.

Atteggiamento assolutamente sbagliato secondo i tifosi,che avrebbero preteso dall’asso brasiliano maggiore serietà e rispetto appunto,verso società e tifo.

I rumors su un possibile trasferimento di Neymar dopo solo un anno a Parigi hanno già preso piede, e chissà che questo comunicato non segni profondamente la voglia di sperarsi reciproca tra i tifosi del Psg e lo stesso campione brasiliano.

Di Antonio Salatino (@antoniosalatino)