Macedonia del Nord, Ungheria, Slovacchia e Scozia sono le ultime nazionali che, a seguito dei playoff, parteciperanno agli Europei. Ma per un vincitore che esulta, c’è sempre un vinto che si rammarica, e spesso non uno qualunque. Vediamo quindi insieme i 10 giocatori più costosi che non potranno affrontare Euro2020 con le rispettive nazionali.

10 Luka Jovic (Serbia): 25M

9 Marsh Kumbulla (Albania): 25M

8 Nikola Milenkovic (Serbia): 28M

7 Kostantinos Manolas (Grecia): 32M

6 Filip Kostic (Serbia): 32M

5 Martin Ödeegard (Norvegia): 45M

4 Miralem Pjanic (Bosnia-Erzegovina): 50M

3 Sergei Milinkovic-Savic (Serbia): 65M

2 Erling Haaland (Norvegia): 80M

1 Jan Oblak (Slovenia): 90M