Tornano ad accendersi le voci di mercato sui gioielli dell’Atalanta di Gasperini. Stavolta è Gomez, dato in estate vicino al Milan, ad annunciare un presunto accordo tra i bergamaschi e la Roma per Franck Kessié.

<<Credo lo abbiano già venduto alla Roma>>, ha dichiarato all’emittente argentina Radio Continental, <<ma che sia rimasto qua per un altro anno>>. Ci sarebbe già dunque un accordo fatto e finito con i giallorossi per bruciare la concorrenza di Psg e Manchester City, che avevano strizzato l’occhio a gennaio al 20enne ivoriano. Poi il Papu parla anche di se stesso: <<I dirigenti sanno bene che vorrei provare a giocare in un grande club europeo o italiano. Mi ha cercato anche la Roma, non solo il Milan, che aveva troppe difficoltà economiche per potermi acquistare. Vedremo se a giugno si potrà fare qualcosa>>.

Secca la smentita arrivata dall’Atalanta, per bocca del dt Giovanni Sartori: <<Probabilmente Gomez è attento lettore dei giornali, dove, cosa non vera, danno Kessiè per fatto alla Roma. Si è parlato di Juventus, Chelsea, Inter e poi non è andato da nessuna parte. E’ un giocatore dell’Atalanta, fino a fine stagione non ne parleremo con nessuno>> Poi: <<Onestamente, in estate non avevo previsto l’esplosione di Gagliardini, Caldara e Kessiè, ma nemmeno di Petagna, che in Serie B non era neanche titolare>>.

Kessiè, 20 anni, è arrivato nell’estate 2015 all’Atalanta dagli ivoriani dello Stella Club. Dopo sei mesi di prestito all’under 19 bergamasca, è stato riscattato per 300mila euro e girato in prestito annuale al Cesena, da cui è tornato nell’estate 2016. Conta 19 presenze e 7 gol con la maglia dell’Atalanta, in una stagione che lo ha visto perno del centrocampo di una squadra imperniata sui giovani. Attualmente, il suo valore di mercato è di 12 milioni e gli esperti prevedono un suo trasferimento in estate alla Roma con una probabilità del 62%.

Stefano Francescato