Una rimonta incredibile da parte del Chelsea contro il Southampton

Incredibile quello che è successo nella partita Southampton-Chelsea. I padroni di casa dovevano vincere per alimentare le speranze di salvarsi, mentre gli ospiti volevano la vittoria per non uscire definitivamente dalla corsa alla Champions League.

I The Saints passano in vantaggio nel primo tempo con la rete di Tadic e raddoppiano al 60′ con Bednarek. Da quel momento solo blues in campo e iniziano gli 8 minuti di fuoco della squadra allenata da Antonio Conte. Il tecnico italiano toglie uno spento Morata ed inserisce Giroud. Questo cambio ha svoltato la partita. L’attaccante francese segna il gol dell’1-2 con una girata meravigliosa di testa su cross di Marcos Alonso, al minuto 70. Dopo 5 minuti arriva il pareggio del Chelsea con Eden Hazard che, lasciato colpevolmente solo in area, non sbaglia. Al minuto 78, ancora Giroud sfrutta una mischia in area per ribaltare completamente la partita e regalare i 3 punti fondamentali alla squadra londinese.

Per i blues c’è ancora qualche speranza di qualificarsi alla prossima Champions League, mentre per i The Saints la strada verso la salvezza si fa ancora più in salita. Questi 8 minuti di fuoco potrebbero cambiare in meglio ed in peggio la stagione delle due squadre.