Piqué avrebbe in mente di creare un nuovo torneo, che garantirebbe un ricchissimo premio al vincitore

Gerard Piqué sembra non volersi accontentare della sua notorietà sportiva e sembra volerla allargare anche nel mondo del tennis. La Federazione Internazionale ha infatti annunciato che il difensore ha deciso di investire buona parte delle sue energie economiche per rivoluzionare tale sport.

In particolare, allo spagnolo sarebbe venuta in mente un’idea folle: creare un nuovo torneo. Nello specifico, la competizione partorita dalla mente di Piqué prenderebbe il nome di Majesty Cup.

Curiose sarebbero anche le regole che dovrebbero governare il torneo. Dei 64 partecipanti previsti, solo uno riceverebbe un premio in denaro. Si tratta del vincitore, chiaramente, che però sbarcherebbe letteralmente il lunario.

La posta in palio, infatti, consisterebbe in circa 9 milioni di euro, mentre, come detto, agli altri partecipanti non spetterebbe nulla.

Un’idea abbastanza innovativa, visto che la somma sarebbe l’equivalente della vittoria di nove Masters 1000.

La trovata, dunque, risulta quantomeno originale. Peraltro, questa sarebbe stata non solo presa in considerazione, ma anche avallata dal presidente dell’ITF, David Haggerty.

In ogni caso, Piqué avrebbe scelto il mese di settembre come data di organizzazione dell’evento, appena dopo l’US Open.

Che dire… Il calciatore del Barcellona ha già contribuito a scrivere la storia del calcio con la sua squadra e la nazionale: chissà che non voglia farlo anche nel tennis.

A cura di Samuel Giuliani