Preziosi alla riscossa

Intervistato da Il Secolo XIX, il patron del grifone è tornato a parlare di calciomercato dopo l’affare Perin chiuso con la Juventus qualche settimana fa. E proprio sul portiere oramai bianconero ha detto:

Mattia aveva un solo anno di contratto, Nell’ultima stagione abbiamo inseguito il suo agente per rinnovare ma non è stato possibile. È chiaro che il suo valore è di 8-10 milioni di euro in più però bisogna guardare in faccia la realtà: a Perin voglio bene, so che non sarebbe andato via a scadenza. Mi spiace solo che ci abbia messo nelle condizioni di sederci in posizione di debolezza al tavolo con la Juventus, dove da tempo voleva andare.

Affari con l’Inter?

Salcedo? L’Inter avrà su di lui un diritto di riscatto e noi ci terremo un controriscatto. Abbiamo preso Valietti che andrà all’Avellino. Ci crediamo molto. Altri affari coi nerazzurri? Non ci sono giocatori per noi. Eder non potrà mai venire al Genoa per evidenti motivi.

Al momento il Genoa è impegnato nella cessione di Izzo al Sassuolo per circa 10 mln; in entrata piace La Gumina e sullo sfondo si profila lo scambio Lapadula-Destro, mentre in dirittura l’affare che porterà definitivamente Bertolacci sotto la Lanterna.

a cura di Matteo Tombolini (@MatteoTomb)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI