In attesa di capire se parteciperà o meno alla prossima Europa League (la sentenza sul Milan dovrebbe arrivare oggi), la Fiorentina si sta muovendo con insistenza sul mercato.

Dopo aver ufficializzato l’arrivo di Hancko, il direttore generale viola Pantaleo Corvino si sta muovendo anche sul fronte rinnovi per non incappare in un nuovo caso Badelj. Il primo della lista pronto a prolungare la sua avventura in viola sarà Jordan Veretout. Il centrocampista francese è stata la vera rivelazione della squadra di Pioli, complici i dieci gol e i due assist in 38 presenze. Il tecnico non se n’è mai privato, se non in caso di assenza forzata, ed il rinnovo con adeguamento fa capire l’importanza del giocatore negli schemi dell’ex allenatore di Inter Lazio.

Il francese passerà da un ingaggio di 0,8 milioni di euro ad uno di 1,3 milioni: un contratto importante per la Fiorentina, che vuole comunque dimostrare la sua forza economica. Importante anche l’eliminazione della clausola rescissoria da 25 milioni precedentemente inserita nel contratto, un’ulteriore volontà da parte della società della famiglia Della Valle di non privarsi del centrocampista.

InterLioneAtletico Madrid sono alla finestra, ma il futuro di Veretout sembra essere a tinte viola.

Gabriele Burini (@gabrieleburini)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI