La Fiorentina vince contro il Napoli: partenopei a -4 dalla Juventus

7 minuto di gioco. Mazzoleni assegna un calcio di rigore per la Fiorentina ammonendo Koulibaly. Interviene il VAR che fa espellere il difensore ma corregge l’arbitro: è punizione dal limite. Batte Biraghi, ma è bravo Reina a respingere e poi bloccare il successivo tiro di Milenkovic. Al minuto 19 ci prova anche Veretout su calcio di punizione: palla che termina alta sopra la traversa. Mariu Rui ci prova da calcio d’angolo: smanaccia in qualche modo SportielloAl 34′ passa la Fiorentina: lancio lungo di Biraghi, si addormenta Tonelli e Simeone non sbaglia davanti a Reina. Ci provano ancora i viola con il tiro da fuori area di Saponara: blocca Reina. Il primo tempo si conclude con un tiro di Benassi che termina ampiamente a lato.

Nel secondo tempo parte bene il Napoli con il cambio di gioco perfetto di Callejon che trova Mertens. Il belga tira al volo ma non da troppa precisione e Sportiello fa suo il pallone. Anche la Fiorentina ci prova con il destro di Chiesa: Reina devia in angolo. Al 62′ arriva il raddoppio della Fiorentina con Simeone che sfrutta una palla sporca in area e da due passi non sbaglia. Napoli molto nervoso visto come si è messa la partita.  La Fiorentina tiene in pugno la partita e ci prova ancora con il cholito che di testa gira fuori. Allo scadere arriva anche il tris firmato ancora Simeone che resiste all’inseguimento di Mari Rui e trafigge Reina. Al Franchi finisce 3-0

 

FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-1-2) : Sportiello; Biraghi, Melenkovic, Pezzella, Laurini; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara; Chiesa, Simeone. All. Stefano Pioli.

Napoli (4-3-3) : Reina, Mario Rui, Koulibaly, Albiol, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Insigne, Mertens, Callejon. All. Maurizio Sarri.