Piazzare gli esuberi, ma non solo: è questo il target per il mercato della Fiorentina negli ultimi giorni della sessione, dopo aver piazzato i colpi Pjaca Mirallas. I due uomini mercato viola, Corvino Freitas, stanno lavorando con insistenza per piazzare quei giocatori finiti a margine della rosa di Stefano Pioli, ma cercano anche eventuali colpi last minute per rinforzare ancor di più la rosa del tecnico emiliano.

Firenze – Londra solo andata

Il primo a salutare Firenze è il colombiano Carlos Sanchez, arrivato nell’estate 2016 dall’Aston Villa. Il centrocampista non ha mai convinto Pioli, al contrario di Sousa che l’aveva schierato con continuità come terzo difensore a destra nel suo 3-4-2-1, e adesso è pronto a lasciare definitivamente la Fiorentina dopo la parentesi invernale all’Espanyol. Su di lui ha messo gli occhi il West Ham, che è pronto a ritagliargli un ruolo importante nella mediana di Pellegrini: costo dell’operazione che si avvicina ai 5 milioni di euro.

Percorso inverso invece dovrebbe fare Edimilson Fernades, centrocampista svizzero classe ’96. Accostato ad inizio estate alla Sampdoria per sostituire Torreira, adesso è ad un passo dal vestire la maglia viola. L’operazione sembra essere slegata da quella di Sanchez, con lo svizzero che dovrebbe arrivare a Firenze in prestito oneroso a 900.000 euro con diritto di riscatto fissato a 8 milioni.

Pioli è stato accontentato: per la prima di campionato a Genova contro la Sampdoria la rosa sarà completa.

A cura di Gabriele Burini (@gabrieleburini)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI