Dopo Jovetic e Ljajic, altri due giovani serbi potrebbero presto approdare a Firenze. Si tratta di Nikola Milenkovic e Dusan Vlahovic.

Il primo è un difensore classe 1997, e sulle sue tracce c’è anche la Juventus. L’interesse da parte del club di Corso Galileo Ferraris era stato confermato da Valeri Bojinov, suo ormai ex compagno di squadra, in occasione di un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport” lo scorso 8 febbraio: “È praticamente fatta per il passaggio di Nikola alla Juventus, credo manchi solo l’ufficialità. È un difensore veramente valido”.

Tuttavia, gli scenari sono adesso cambiati. La società di Della Valle offre 5 milioni più il 20% su eventuale futura rivendita. In questa Superliga, vale a dire la massima serie serba, Milenkovic ha collezionato 18 presenze, impreziosite da 1 gol e 1 assist. 

Vlahovic, invece, è un attaccante del 2000. Per averlo, la Fiorentina sborserà 1,5 milioni di euro, e il giocatore arriverà in riva all’Arno nel 2018, non appena compiuti 18 anni.

Nella giornata di oggi è previsto l’incontro decisivo tra il diesse viola Pantaleo Corvino e la dirigenza del Partizan. Oltre che alla Juventus, Milenkovic piace anche all’Inter. Ma visti gli affari conclusi in passato con il club della capitale serba, in casa Fiorentina filtra ottimismo.

Raffaele Campo  (@CampoRaffaele)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI