La Fiorentina non ha ancora completato la sua rosa e nei giorni da qui alla chiusura del mercato continuerà la ricerca di un centrocampista e di un secondo portiere.
Per quanto riguarda il centrocampista, Pantaleo Corvino è sulle tracce di Pedro Obiang, giocatore spagnolo, cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Atletico Madrid.
Nel 2008 arriva in Italia, nelle giovanili della Sampdoria, per passare poi in prima squadra, il suo esordio in serie A è del 12 settembre 2010, prima dell’esordio nella massima serie firma un contratto che lo lega alla squadra blucerchiata per 4 anni.
Complessivamente con la maglia della Sampdoria mette insieme 139 presenze e 4 gol.
Nel giugno 2015 la Sampdoria cede il giocatore spagnolo allo West Ham, a titolo definitivo, per la cifra di 6,5 milioni di euro, nel corso della stagione 2015/16 è sceso in campo solo 24 volte, senza mettere a segno nessuna rete.
Fiorentina e West Ham stanno trattando per trovare un’intesa sul piano economico, la squadra inglese chiede per il cartellino dello spagnolo 6 milioni di euro, mentre i viola sarebbero disposti a investire una cifra inferiore.
Per quanto riguarda il portiere, la dirigenza della squadra toscana ha messo gli occhi su Benoit Costil, portiere del Rennes e terzo portiere per la nazionale francese ai recenti Europei, in scadenza di contratto nel 2017.
La società francese non sarebbe però disposta a cedere il suo estremo difensore, a cui si era interessato anche lo Sporting Lisbona, per meno 5 milioni di euro, cifra ritenuta troppo elevata dal club viola.
Pantaleo Corvino, starebbe continuando a sondare il terreno per portare i rinforzi necessari a Sousa.