E’ praticamente terminata l’avventura di Gabigol con la maglia del Benfica. Il calciatore brasiliano, ritornato in patria per le festività natalizie, non tornerà in Portogallo.

Soltanto cinque presenze con la maglia del Benfica e un rendimento a dir poco deludente, per Gabriel Barbosa che ora dovrà cercare un’ altra sistemazione. L’Inter aveva investito sul calciatore qualcosa come 30 milioni di euro, una cifra del tutto spropositata, che ad oggi può essere definito un grandissimo errore di valutazione. Dopo un anno e mezzo la quotazione del suo cartellino è precipitata.

Pronto un nuovo prestito, l’Inter potrebbe consentire a Gabigol di continuare a giocare nel campionato Brasiliano.  L’unico club che avrebbe acconsentito alle richieste dei nerazzurri ovvero il 50% dell’ingaggio pagato sarebbe il San Paolo, al momento favorito su Santos e Cruzeiro.

Lorenzo Giardini