In queste ore sicuramente il quartiere di Portello a Milano sarà abbastanza agitato. Già, perché a Casa Milan nessuno è tranquillo, su tutti Marco Fassone: il neo DG rossonero è partito, insieme a Mirabelli, alla volta di Londra, dove sarà presente anche Federico Pastorello. Tra i tanti stadi della capitale inglese, oggi i due saranno a Stamford Bridge per fare il punto su Fabregas e Batshuayi, a conferma del fatto che il Milan fa sul serio per i due Blues. Per un viaggio che si realizza, però, c’è un viaggio che salta: per motivi di salute di Berlusconi è stata cancellata la missione in Cina di Fassone, con conseguente contro-missione cinese a Milano. La tanto agognata data del closing, però, non dovrebbe essere toccata da questi cambi di programma e dovrebbe restare tra il 10 e il 20 novembre. Aria di cambiamenti tra i rossoneri, utili anche per caricare l’ambiente in attesa della partita di domani contro il Chievo.

Nicola Cavagnetto