Amanti del Fantacalcio, eccoci tornati con i consigli sulle formazioni della 33esima giornata di Serie A.

SABATO 16 APRILE

BOLOGNA – TORINO (15.00)
BOLOGNA: Ritrova una maglia da titolare Giaccherini. Sarà lui a guidare l’attacco con Floccare. Attenzione in difesa. Il Torino può essere pericoloso.
TORINO: Belotti sta vivendo un periodo di stagione (e di carriera) strepitoso. Impossibile lasciarlo in panchina. Non partirà con gli 11 titolari invece Maksimovic. Aspettatelo comunque, perché è uno dei migliori difensori al fantacalcio.

CARPI – GENOA (18.00)
CARPI: Partita delicatissima per il Carpi. La differenza può farla Mbakogu: deve dimostrare di meritarsi la A, e questo è il momento adatto per farlo.
GENOA: Torna finalmente in campo Pavoletti. Lo stavate aspettando in tantissimi. Sarà sicuramente affamato di gol. Occhio invece al ballottaggio Cerci/Suso.

INTER – NAPOLI (20.45)
INTER: In attacco Icardi va schierato, nelle grandi sfide può (e deve) esaltarsi. Attenzione al centrocampo che è a rischio ammonizione.
NAPOLI: Gabbiadini ha finalmente l’occasione e la sta già sfruttando con il gol nella scorsa giornata. Dovrà riconfermarsi contro l’Inter. Fondamentali saranno Hamsik e Allan; quando loro girano, il Napoli difficilmente perde.

DOMENICA 17 APRILE

ATALANTA – ROMA (12.30)
ATALANTA: Sfida difficile per i bergamaschi. Sarà una partita giocata in contropiede, l’habitat ideale per il Papu Gomez. Da evitare la difesa, la Roma è in formissima.
ROMA: Quel tridente comincia a fare paura. El Shaarawy/Perotti/Salah. Ancora panchina per Dzeko?

VERONA – FROSINONE (15.00)
VERONA: Ultimissima spiaggia per il Verona. Non consiglierei nessuno, forse solo Toni per un finale di stagione da grande giocatore.
FROSINONE: Dionisi è recuperato, ma partita dalla panchina, meglio evitare. L’attacco sarà guidaro da Ciofani.

FIORENTINA – SASSUOLO (15.00)
FIORENTINA: Un brutto periodo per i viola. La sicurezza si chiama Borja Valero, mentre l’attacco è un po’ in calo.
SASSUOLO: Acerbi si è dimostrato in questa stagione uno dei difensori top in Serie A, da schierare. In attacco Berardi può sempre avere quel guizzo che cambia la partita. Da evitare il centrocampo, l’ammonizione (e quindi malus) è dietro l’angolo.

JUVENTUS – PALERMO (15.00)
JUVENTUS: In casa la Juve deve assolutamente vincere, per mantenere quel vantaggio sul Napoli. Da schierare Dybala, che torna in campo proprio contro la sua ex squadra.
PALERMO: Difficile trovare qualcuno da schierare senza rischiare. La Juve in casa è una macchina da guerra.

UDINESE – CHIEVO (15.00)
UDINESE: In casa l’Udinese cerca quei punti che permetterebbero una tranquillità tanto ricercata in questa stagione ad Udine. Thereau incontrerà la sua ex squadra, da schierare. In difesa male Danilo nelle ultime partite.
CHIEVO: In calo in questa seconda parte di stagione. Attenzione al ballottaggio Inglese/Floro Flores, da qui a fine stagione.

LAZIO – EMPOLI (18.00)
LAZIO: Puntate su Candreva, a centrocampo resta un top nonostante l’annata in alcuni tratti sottotono. Male la difesa quest’anno, evitate.
EMPOLI: Per i più nostalgici, da schierare Maccarone, vero MVP romantico di quest’anno. Per il resto, se vi serve qualche 6 nell’Empoli lo trovate (Paredes, Pucciarelli, Tonelli ecc..).

SAMPDORIA – MILAN (20.45)
SAMPDORIA: Torna a sfidare la sua ex squadra Cassano. Ai rossoneri ha già segnato l’anno scorso con il Parma, quest’anno forse sarà più difficile…
MILAN: Debutta domenica il nuovo Milan targato Brocchi. Gli intoccabili restano Bonaventura e Bacca, chance per Bertolacci a centrocampo.

E con questo è tutto. L’appuntamento è per domani con le probabili formazioni.

image