Eccoci arrivati ad un nuovo appuntamento con i consigli sulle formazioni per il Fantacalcio. Si prospetta una giornata di Serie A molto avvincente e ricca di goal. Sono in programma sfide molto equilibrate e trionferà sicuramente lo spettacolo. Andiamo a vederle una per una…

Venerdì 11 marzo

JUVENTUS – SASSUOLO (ore 2o:45)

JUVENTUS: nonostante l’imminente ritorno di Champions League con il Bayern, Allegri non farà molto turnover poiché ritiene questa partita uno snodo fondamentale per un ipotetico successo in campionato. Dybala sarà titolare e quindi vi conviene schierarlo, anche Cuadrado sarà capace di impensierire la difesa neroverde. I più temerari possono puntare anche su Buffon alla ricerca del record di imbattibilità di Zoff e Rossi. Difficile trovare in questo momento qualche giocatore della Juventus da evitare…

SASSUOLO: grande momento di forma per la squadra di Di Francesco, che arriva da tre vittorie consecutive con Empoli, Lazio e Milan. Puntate forte su Berardi e su Sansone, già castigatore dei bianconeri all’andata. Da evitare sicuramente gli esterni difensivi neroverdi, in particolare l’ex di turno Peluso.

Sabato 12 marzo

EMPOLI – SAMPDORIA (ore 18:00)

EMPOLI: Giampaolo ancora senza Tonelli e così la difesa empolese non dà grosse garanzie, non rischiate! Potete invece scommettere sui soliti Saponara e Maccarone.

SAMPDORIA: buon momento di forma per la squadra di Montella che, vincendo a Empoli, potrebbe lasciare definitivamente i bassifondi della classifica. Tra le fila dei blucerchiati rientra l’imprevedibile Correa, assolutamente da schierare e anche Cassano sembra essere rivitalizzato dalla cura Montella. Puntate anche su Fernando, mentre evitate Cassani e Moisander.

INTER – BOLOGNA (ore 20:45)

INTER: i nerazzurri sembrano essere usciti definitivamente dal periodo nero, ma devono stare attenti a questo Bologna, in formato “castiga grandi”. Assolutamente da schierare la coppia Perisic-Ljajic, trascinatori della rinascita nerazzurra. Da evitare i soliti esterni difensivi e anche Medel, in odore di malus.

BOLOGNA: dopo essersi divorato il goal del possibile pareggio a qualche minuto dallo scadere nell’andata, Destro potrebbe punire proprio al ritorno i nerazzurri. Da schierare anche il tutto fare Giaccherini, mentre evitate l’ex Taider.

Domenica 13 marzo

CHIEVO – MILAN (ore 12:30)

CHIEVO: match complicato per il Chievo, che forse sarà senza Inglese. I clivensi ormai hanno già tre-quarti di salvezza in tasca e possono disputare la restante parte del campionato in tranquillità. Difficile trovare qualche giocatore, che potrebbe risultare decisivo contro il Milan: potete puntare sull’ex Birsa e sull’esperienza di Pellisier. Attenzione anche ad un possibile impiego di Floro Flores: scommette su di lui. Da evitare la retroguardia clivense e l’estremo difensore Bizzarri.

MILAN: ultima chiamata per l’Europa. Con la sconfitta a Reggio Emilia contro il Sassuolo, il Milan ha detto praticamente addio alla Champions, ma ora deve proteggere anche la qualificazione all’Europa Legaue e magari superare i cugini in classifica. Scommettete su Bacca, potrebbe ritornare al goal in questo lunch match. Puntate anche su Bonaventura e Kucka, perni del centrocampo d Mihajlovic. Non rischiate invece Bertolacci, non convince a pieno.

CARPI – FROSINONE (ore 15:00)

CARPI: ultima chance salvezza per il Carpi che, con una vittoria, potrebbe accorciare su Palermo e proprio sul Frosinone. Il pareggio non serve a nessuno dei due e forse vedremo una partita all’insegna degli attacchi. Puntate su Mbakogu e Mancosu e anche sugli assist di Letizia. Da evitare la retroguardia.

FROSINONE: snodo fondamentale per il campionato del Frosinone: una vittoria della squadra di Stellone allontanerebbe il Carpi a 7 punti e permetterebbe ai ciociari di superare momentaneamente il Palermo. Anche qui potete rischiate il tandem offensivo Ciofani-Dionisi. Evitate Frara, che non convince mai a pieno.

FIORENTINA – VERONA (ore 15:00)

FIORENTINA: match all’apparenza semplice per la squadra di Sousa, che potrebbe dare vita ad una goleada. Assolutamente da schierare i tre la davanti: Ilicic, Tello Kalinic. Difficile trovare un giocatore viola, che potrebbe sfigurare in questo match…

VERONA: sono ridotte ormai al lumicino le speranze di salvezza del Verona: la classifica non condanna matematicamente la squadra di Del Neri, ma la permanenza in Serie A rimane un miraggio. Sarà difficile fare punti a Firenze e molto probabilmente anche segnare non sarà facile. Potete comunque puntate su Toni o Pazzini, mentre evitate il resto della squadra.

UDINESE – ROMA (ore 15:00)

UDINESE: amara sconfitta a Frosinone nell’ultima giornata e la panchina di Colantuono rimane sempre in bilico. Difficile fare punti contro questa Roma, ma sicuramente Di Natale e Thereau proveranno a dare del filo da torcere alla difesa giallorossa. Da evitare la retroguardia di casa contro il trio offensivo di Spalletti.

ROMA: i due “faraoni”, El Shaarawy e Salah, insieme all’insostituibile Perotti hanno trascinato la Roma alla settima vittoria consecutiva e questa potrebbe essere l’ottava! Difficile trovare qualche giocatore in odore di malus, forse Szczesny potrebbe subire un goal.

GENOA – TORINO (ore 15:00)

GENOA: discreto momento di forma per il Genoa, alla ricerca di altri punti salvezza. Cerci e Suso sembrano aver dato nuova linfa all’attacco rossoblu, ma sarà ancora assente il bomber Pavoletti. Evitate Perin perché potrebbe essere una partita da goal.

TORINO: Immobile sarà intenzionato a voler riscattare l’errore dal dischetto della scorsa giornata con Lazio. Insieme a lui anche Belotti proverà a scardinare la difesa rossoblu. Anche qui evitate l’estremo difensore Padelli.

LAZIO – ATALANTA (ore 20:45)

LAZIO: la testa della Lazio sarà tutta al doppio confronto con lo Sparta Praga: la qualificazione in Europa attraverso il campionato sembra ormai impossibile e allora la squadra di Pioli andrà “all-in” sull’Europa League. Potete comunque scommettere sugli esterni Candreva e Keita, che metteranno in difficoltà la retroguardia bergamasca. Evitate la coppia Mauricio-Hoedt.

ATALANTA: momento negativo per i bergamaschi, che potrebbero approfittare dell’impegno europeo della Lazio per fare punti all’Olimpico. Puntate sul solito De Roon e scommette su un possibile goal di Borriello. Attenzione anche al giovane Conti sempre positivo. Da evitare Masiello e Cigarini, che sembra aver perso il suo consueto smalto.

PALERMO – NAPOLI (ore 20:45)

PALERMO: situazione ai limiti dell’immaginabile in casa Palermo: Iachini si è dimesso dopo le critiche a mezzo stampa del Presidente Zamparini, che l’ha sostituito con Novellino. Tutto questo non fa sicuramente bene alla squadra, che si ritroverà di fronte la corazzata Napoli. Detto questo vi invito ad evitare i giocatori del Palermo… Se proprio volete rischiare, schierate l’imprevedibile Vazquez.

NAPOLI: la squadra di Sarri conoscerà già da un paio di giorni il risultato della Juventus contro il Sassuolo e sarà chiamata a trovare assolutamente i tre punti. Ovviamente schierate Higuain, che si è ripreso dopo qualche partita di astinenza. Puntate anche sugli inserimenti di Callejon e Hamsik. Difficile trovare qualche giocatore che potrebbe risultare insufficiente: forse Hysaj che non risulta essere mai troppo propositivo.

E con Palermo-Napoli sono terminati i nostri consigli per questa nuova giornata di Serie A. Vi auguro un weekend ricco di soddisfazioni e soprattuto di goal e di bonus per tutti voi fantallenatori.

Valerio Pennati