Bentornati carissimi lettori di agentianonimi.com ad un nuovo appuntamento con i top e flop della seconda giornata di ritorno di Serie A. Chi sono stati i giocatori che hanno più impressionato in questo turno? Chi invece ha deluso le aspettative?

TOP 11

Ipotizziamo come modulo per la nostra “top 11” un classico 3-4-3, usato da molti fantallenatori. A difendere i pali della nostra squadra troviamo Berisha, protagonista nel finale del match tra Lazio e Chievo grazie al rigore parato a Paloschi.

In difesa spazio per il rientrante Gonzalo Rodriguez, che ha riportato la solidità nella difesa viola e ha coronato la sua prestazione con un goal di testa. Insieme a lui anche Achraf Lazaar, che ha firmato uno dei 4 goal rifilati dal Palermo all’Udinese. A completare la nostra difesa a tre c’è Bonucci che è riuscito, insieme a suoi due compagni di reparto, a tenere a bada l’attacco della Roma.

A centrocampo spazio per Candreva, dopo la sua doppietta contro il Chievo e per Giaccherini, decisivo nel match del suo Bologna contro il Sassuolo. In mediana troviamo anche Hiljemark del Palermo, grazie ad un goal e ad un assist. A completare i quattro di centrocampo ecco Saponara, miglior giocatore del match tra Empoli e Milan.

In attacco trovano sicuramente posto Higuain, alla 21* rete in altrettante partite e Dybala, che ha deciso il big match con la Roma grazie ad una sua rete. Infine spazio a Bacca che, grazie al goal con l’Empoli, raggiunge la doppia cifra nella casella dei goal segnati.

FLOP 11

Nella nostra “flop 11”, ipotizzando sempre un 3-4-3, troviamo tra i pali lo sfortunato Karnezis che ritorna a Udine dopo aver subito ben 4 goal dal Palermo.

In difesa nota di demerito per Maksimovic, ancora fuori forma dopo il rientro dall’infortunio e per Cassani, che ha lasciato la Sampdoria in 10 al 58′ minuto. Infine spazio anche a Felipe dell’Udinese, che non è riuscito a fermare gli attaccanti del Palermo.

A centrocampo insufficienze per Baselli del Torino e Felipe Melo dell’Inter. Hanno deluso anche le prestazioni del solito Bertolacci e di Pjanic contro la Juventus.

Nei tre d’attacco trova sicuramente una maglia da titolare Paloschi, dopo essersi fatto parare il rigore nel match contro la Lazio. Delude le aspettative anche Dzeko, che contro la Juventus aveva trovato il goal nel girone d’andata. Infine spazio per Cassano, “spettatore non pagante” nel match contro il Napoli.

E con questo termina anche questa puntata dei Top e Flop della 21* giornata. L’appuntamento ora è fissato per venerdì sera alle 20 con i consigli sulle formazioni.

IMG_6049-12-300x176