GIRONE A

Andiamo ad esaminare ora le restanti 3 squadre che affronteranno la Francia nel Girone A di questi campionati europei: la Svizzera, l’Albania e la Romania.

SVIZZERA

Convocati

Portieri: Yann Sommer (Borussia Moenchengladbach), Roman Buerki (Borussia Dortmund), Marwin Hitz (Augsburg)

Difensori: Stephan Lichtsteiner (Juventus), Nico Elvedi (Borussia Moenchengladbach), Michael Lang (Basilea), Johan Djourou (Amburgo), Steve von Bergen (Young Boys), Fabian Schaer (Hoffenheim), Jean-Francois Moubandje (Tolosa), Ricardo Rodriguez (Wolfsburg)

Centrocampisti: Valon Behrami (Watford), Blerim Dzemaili (Genoa), Gelson Fernandes (Rennes), Fabian Frei (Mainz), Granit Xhaka (Arsenal), Xherdan Shaqiri (Stoke), Denis Zakaria (Young Boys)

Attaccanti: Breel Embolo (Basilea), Haris Seferovic (Eintracht Francoforte), Admir Mehmedi (Bayer Leverkusen), Eren Derdiyok (Kasimpasa), Shani Tarashaj (Grasshopper).

La stella della squadra di Petkovic è sicuramente l’attaccante del Basilea, Embolo. Altri calciatori che potrebbero creare pericoli alle altre squadre sono delle ex conoscenze del nostro campionato: Shaqiri, che con la sua velocità può essere devastante, Behrami e il centrocampista genoano Dzemaili oltre al terzino bianconero Lichsteiner. Attenzione anche al neo acquisto dell’Arsenal, Xhaka.

Flag_of_Switzerland.svg

ALBANIA

Convocati

Portieri: Etrit Berisha (Lazio Rome/ITA), Alban Hoxha (FK Partizani), Orges Shehi (KF Skenderbeu)

Difensori: Arlind Ajeti (Frosinone/ITA), Naser Aliji (FC Bâle/SWI), Berat Djimsiti (Atalanta Bergame/ITA), Mergim Mavraj (FC Cologne/GER), Amir Rrahmani (Split/CRO), Lorik Cana (FC Nantes/FRA), Elseid Hysaj (Napoli/ITA), Ansi Agolli (Qarabag/AZE), Frédéric Veseli (FC Lugano/ITA)

Centrocampisti: Ledian Memushaj (Delfino Pescara/ITA), Ergys Kace (PAOK Salonique/GRE), Andi Lila (Janina), Migjen Basha (Côme/ITA), Odise Roshi (Rijeka/CRO), Burim Kukeli (FC Zurich/SWI), Ermir Lenjani (FC Nantes/FRA), Herolind Shala (FC Slovan Liberec/SLO), Taulant Xhaka (FC Bâle/SWI), Amir Abrashi (Fribourg/GER)

Attaccanti: Bekim Balaj (Rijeka/CRO), Sokol Cikalleshi (Basaksehir/TUR), Armando Sadiku (FC Vaduz/LIE), Milot Rashica (Vitesse Arnhem/NED), Shkelzen Gashi (Colorado Rapids/USA)

Per gli albanesi, al debutto in questa competizione, attenzione alla determinazione degli 11 di De Biasi, artefice dell’impresa. Tanti i giocatori della nostra SerieA: Hysaj, Ajeti, Berisha, Memushaj. Uno dei giocatori più pericolosi sarà l’attaccante Balaj, che nelle qualificazioni ha ben figurato.

Flag_of_Albania.svg

ROMANIA

Convocati

Portieri: Ciprian Tătărușanu (Fiorentina), Costel Pantilimon (Watford), Silviu Lung (Astra)

Difensori: Cristian Săpunaru (Pandurii Tg. Jiu), Alexandru Mățel (Dinamo Zagreb), Vlad Chiricheș (Napoli), Valerică Găman (Astra Giurgiu), Dragoș Grigore (Al Sailiya), Cosmin Moți (Ludogorets), Răzvan Raț (Rayo Vallecano), Steliano Filip (Dinamo)

Centrocampisti: Mihai Pintilii (FC Steaua Bucureșt,), Ovidiu Hoban (Hapoel Be’er Sheva), Andrei Prepeliță (Ludogorets), Adrian Popa (FC Steaua București), Gabriel Torje (Osmanlispor), Alexandru Chipciu (FC Steaua Bucureșt), Nicolae Stanciu (FC Steaua Bucureșt), Lucian Sănmărtean (Al Ittihad)

Attaccanti: Claudiu Keșeru (Ludogorets), Bogdan Stancu (Genclerbirligi), Florin Andone (Cordoba), Denis Alibec (Astra)

Indubbiamente la squadra “cuscinetto” del girone, i rumeni possono vantare su una rosa fatta di tanti giovani talenti. In porta c’è una conoscenza del nostro campionato visto che a difendere i pali ci sarà l’estremo difensore dei viola Tatarusanu; attenzione in difesa a Chiriches anche se il giocatore di maggior rilievo di questa nazionale è certamente Stancu, vero bomber dei rumeni. Il grande escluso è Ciprian Marica, uno dei migliori marcatori della storia della nazionale rumena.

Flag_of_Romania.svg

Michael Procopio