“Vogliamo vincere l’Europeo. Quello che abbiamo fatto negli ultimi anni è apprezzato in tutta Europa, tranne che in Italia”. Così il CT Di Biagio parlava alcuni giorni fa nella conferenza stampa pre-ritiro in vista degli Europei U21 che si terranno in Italia e San Marino tra il 16 e il 30 giugno. Tanti saranno i talenti che scenderanno in campo con le 12 rappresentative nazionali impegnate nella competizione con Inghilterra, Spagna e Francia tra le favorite a competere, insieme all’Italia, con la Germania detentrice del trofeo.

Zero sorprese per gli azzurrini che portano tutti i big, anche quelli che si trovano ora in nazionale A con Mancini. Dopo gli impegni con Grecia e Bosnia infatti arriveranno alla corte di Di Biagio anche i vari Zaniolo, Barella, Kean e Chiesa. Out Donnarumma che, come disse non troppi giorni fa Di Biagio “abbiamo deciso di comune accordo con Mancini che il suo percorso in Under 21 è finito”.

Andiamo quindi a scoprire tutti i 23 azzurrini convocati dal CT romano

Portieri: Emil Audero (Sampdoria), Alex Meret (Napoli), Lorenzo Montipò (Benevento);

Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bastoni (Parma), Kevin Bonifazi (Spal), Arturo Calabresi (Bologna), Federico Dimarco (Parma), Gianluca Mancini (Atalanta), Giuseppe Pezzella (Genoa), Filippo Romagna (Cagliari);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Udinese), Alessandro Murgia (Spal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Sandro Tonali (Brescia), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Federico Chiesa (Fiorentina), Patrick Cutrone (Milan), Moise Bioty Kean (Juventus), Riccardo Orsolini (Bologna), Andrea Pinamonti (Frosinone).

Gianmarco Ricci (@RicciGianm)