Sale la temperatura in quasi tutta la penisola, Luglio si avvicina insieme alle vacanze e…al gong di inizio del calciomercato. Venerdì 1 Luglio è ormai dietro l’angolo, i primi contratti sono pronti per essere depositati e le trattative prendono sempre più forma. Tutte le squadre di mercato sono all’opera per consegnare al proprio allenatore le rose più adatte possibii e, anche lì dove il nome di chi siederà sulla panchina è tutto da scoprire, le trattative non mancano. Secondo indiscrezioni recuperate in esclusiva dalla nostra redazione il Milan nelle ultime ore starebbe trattando con Dzemaili. Lo svizzero attualmente impegnato con la sua nazionale in Francia per gli europei (giocherà l’ottavo di finale sabato alle 15 contro la Polonia, ndr) sarebbe l’uomo giusto per dare qualità e sostanza al centrocampo milanista. Proprio dalla mediana più volte criticata negli utlimi anni partirebbe quindi il mercato del Milan. La trattativa è in fase avanzata, vanno però ancora trovati gli accordi dettagliati  tra le società e l’entourage del calciatore. Il centrocampista, che nella stagione da poco conclusa ha indossato la maglia del Genoa in prestito siglando tre centri in campionato, ha un contratto con il Galatasaray fino al 2017. Il calciatore vedrebbe di buon occhio un suo (nuovo) trasferimento in Italia, dove risiede fin dal 2008 con la parentesi turca nel 2014-2015 come unica oltre i confini italiani. La società di Istanbul da parte sua sarebbe felice di liberarsi di uno stipendio importante per un giocatore che non rientra più nei piani tecnici della società turca.  Macedone di nascita, albanese di origine, svizzero di passaporto ma italiano nel sangue. Con il rossonero nel futuro? Staremo a vedere, ma la trattativa è già avviata ed entrambe le parti sembrano intenzionate a fare sul serio.