Simone Loria analizza il momento dell’Atalanta

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Agentianonimi.com, l’ex difensore dell’AtalantaSimone Loria, ha analizzato il momento negativo della squadra bergamasca. Loria ha vestito la maglia nerazzurra dal 2005 al 2007.

Quanta è pesata l’assenza di Ilicic ad inizio stagione ? – “Adesso sta pesando il fatto di essere partiti presto con la stagione con i preliminari di Europa League. In questo momento la squadra è in uno stato di forma non ottimale. Ogni tanto paga anche un po’ di sfortuna.”

L’eliminazione dall’Europa League può aver influito psicologicamente? – “Loro hanno fatto delle cose stupende in Europa League. Essere usciti così può mettere sfiducia, possono aver accusato il colpo. L’Atalanta è una società importante, ha un allenatore capace di affrontare queste difficoltà. E solo un momento, come lo scorso anno dove hanno avuto un momento particolare, ma sono ripartiti.”

Lei conosce molto bene l’ambiente Atalanta. Qual è la ricetta per uscire da questa situazione? – “L’Atalanta ha sempre avuto una compattezza tra ambiente e squadra, ed è una cosa fondamentale. L’ambiente ci sarà sempre. In questo momento bisogna limitare i danni e poi ritrovare la fiducia.”

Barrow lo scorso anno e in estate ha fatto vedere cose importanti. Come si spiega il poco minutaggio? – “E’ un giocatore giovane al quale va dato il giusto tempo per crescere e per maturare. Se Gasperini lo gestisce in questo modo è perchè sa che in questo momento lo può aiutare. E’ molto giovane ed in questi momenti i ragazzi come lui fanno più fatica. E’ giusto aspettarli e farli maturare.”

La redazione di Agentianonimi.com ringrazia Simone Loria per la disponibilità.

Marco Pirola ( @marcopirola_ )