IL FUTURO DI SARRI E IL PROBABILE ARRIVO DI LAMPARD AL CHELSEA

Sono giorni decisivi per il futuro di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano, corteggiato dalla Juventus, potrebbe tornare in Italia dopo un anno di esperienza in Premier League sulla panchina del Chelsea, con il quale ha conquistato l’Europa League e riportato i blues in Champions League. Tuttavia, l’amore con i tifosi di Stamford Bridge non è mai sbocciato ed ora l’ex tecnico del Napoli potrebbe finire sulla panchina bianconera.

La redazione di Agentianonimi.com ha contattato Garry Hayes, giornalista di “Theathletic.com”, il quale segue da vicino la squadra londinese.

– Quante possibilità ci sono di vedere Sarri sulla panchina della Juventus il prossimo anno?

“Non ho informazioni dirette, ma secondo me Sarri lascerà il Chelsea molto presto. I tifosi non si sono legati a lui. Se andrà alla Juventus significa che la sua avventura non è andata come molti si sarebbero aspettati. Il tecnico non è in sintonia nemmeno con il club. Una sua partenza non sarà una perdita d’amore tra il club e l’allenatore.”

– Sarà Lampard il prossimo allenatore del Chelsea?

“Non so, ma sicuramente sarebbe un rischio. Il club saprà dargli tutto il tempo necessario? Il Chelsea è molto impaziente con gli allenatori. È una leggenda del Chelsea e sarebbe una grande delusione vederlo fallire come manager. La società dovrebbe cercare qualcuno di più esperto per consentire a Lampard di crescere con calma e subentrare più avanti negli anni quando sarà pronto e adatto a gestire uno dei club più grandi al mondo.”

La redazione di Agentianonimi.com ringrazia Garry Hayes per la disponibilità.

Marco Pirola ( @marcopirola_ )