Sebastian Frey in esclusiva per AgentiAnonimi

Portierone ricordato soprattutto dai tifosi dell’Inter e della Fiorentina: stiamo parlando di Sebastian Frey. La redazione di Agentianonimi.com ha contattato l’ex estremo difensore per parlare di portieri, futuro personale e del momento difficile legato al Covid-19

Su chi dovrebbe puntare l’Inter come post Handanovic?

L’Inter sicuramente nel post Handanovic dovrà puntare su un portiere già pronto e maturo perché ha come obbiettivo tornare a vincere nei prossimi anni.”

Oltre a Donnarumma chi secondo lei è il portiere italiano più forte o con più talento?

Silvestri sta facendo bene. Mi piace Meret ma ha ancora poco tempo di gioco. Gollini prima dell’infortunio stava facendo bene e Sirigu negli ultimi anni è una garanzia. L’Italia è messa bene con i portieri in prospettiva futura.”

Abbiamo letto 1/2 anni fa che stava molto male, volevamo sapere se ad oggi sta meglio e se il peggio è passato?

“Si, in effetti sono stato colpito da un virus che mi aveva completamente disabilitato. E’ stata dura ma ora è passato e sto bene. In questi momenti il sostegno di chi ti vuole bene e fondamentale.”

Chi è la favorita per la vittoria finale dello scudetto?

“La Juventus è la squadra da battere. Inter , Milan , Lazio , Atalanta e magari Sassuolo possono dare dare fastidio.”

Le piacerebbe un futuro nella dirigenza della Fiorentina?

” Ho sempre messo avanti la mia lealtà nei confronti della Fiorentina , la gente mi rispetta tanto a Firenze , ma dobbiamo volerlo da entrambe le parti. Ad oggi c’è confusione a l’interno della società e non mi ha chiamato nessuno.”

Dove può arrivare la Fiorentina quest’anno?

“Per me la Fiorentina deve avere come obbiettivo di tornare in Europa, di meno sarebbe un fallimento e di più è ancora presto.”

 Come vede la situazione del campionato ? Le sembra ‘falsato’ dal periodo che stiamo passando causa COVID?

“Sicuramente è falsato perché senza tifosi è tutto diverso. Speriamo di tornare alla normalità il più presto per rivedere il calore dei tifosi allo stadio.”

 

La redazione di Agentianonimi.com ringrazia Sebastian Frey per la disponibilità.