Parole importanti quelle di Emre Can, polivalente centrocampista tedesco che è presto diventato una colonna portante del Liverpool.

L’ex Leverkusen sembra abbia infatti aver chiuso la porta alla Juve: “Ho fatto passi avanti nei miei primi 3 anni qui. Si tratta della mia quarta stagione adesso a Liverpool e ho giocato tante partite. Mi piace davvero stare qui, è un grande club. Certamente posso giocare meglio a volte, lo so, ma penso che la mia crescita sia stata buona fino a qui. Cerco sempre di migliorare e mi alleno duro per questo“.

In conclusione, Emre Can parla da vero leader: “Perchè il mio impegno dovrebbe essere diverso? Ho un contratto con il club, guadagno i soldi qui e amo giocare al Liverpool. Quando sono in campo non penso a sconfitte o infortuni. Penso solo a come aiutare la mia squadra. Gli infortuni possono sempre accadere, ma in campo penso solo a come possiamo vincere la partita“.

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI