Negli ultimi giorni è circolata la notizia di un forte interessamento del Milan per Kevin Lasagna, attaccante 24enne del Carpi, reduce da una stagione in Serie A nella quale ha segnato 5 gol e fornito 3 assist in 36 partite giocate.

Per chiarire la situazione è intervenuto ai microfoni di TMW il direttore sportivo del Carpi, Giancarlo Romairone, il quale ha parlato della trattativa con la società rossonera per il giovane attaccante italiano: “Non ho alcuna comunicazione a riguardo, Lasagna è un nostro calciatore. Non c’è una trattativa in corso. Abbiamo iniziato ieri la preparazione e il ragazzo, così come gli altri compagni, è partito per il ritiro“.

Dalle parole di Romairone possiamo capire che al momento non ci sono possibilità al momento di portare Lasagna in rossonero, ma sull’asse Milano-Carpi potrebbero esserci altre trattative, un nome su tutti è quello di Comi, attaccante reduce da una stagione non esaltante in Serie B con il Livorno, come detto dal direttore sportivo: “Confermo che il calciatore è in arrivo. Mancano alcuni dettagli che dovrebbero essere formalizzati nei prossimi giorni. La trattativa va avanti. Manca poco per poi ritenere Comi un calciatore del Carpi“.

Comi sarà quasi sicuramente il nuovo attaccante del Carpi per la prossima Serie B, mentre per quanto riguarda la trattativa per Lasagna al Milan sono arrivate le smentite del DS del Carpi.

Matteo Falleni