Quella in corso non è certamente stata la migliore stagione in carriera di Douglas Costa, funambolo brasiliano che, a seguito di varie vicissitudini, potrebbe salutare la Juventus durante la prossima sessione estiva di mercato. Ovviamente son tanti i club prestigiosi in corsa per accaparrarsi le prestazioni del classe 1990, assist-man di natura, devastante nelle accelerazioni e dal dribbling da emicrania per l’avversario di turno.

Folgorato da Douglas sin dai tempi di Monaco di Baviera, Pep Guardiola, con la benedizione della sua società, avrebbe iniziato il corteggiamento all’attuale numero 11 bianconero, il quale si sposerebbe alla perfezione con la concezione di calcio champagne del tecnico spagnolo e che potrebbe andare a rinvigorire una rosa che comprende già giocatori dal tasso tecnico eccelso. Chi invece avrebbe estremo bisogno di un calciatore dalle caratteristiche del brasiliano della Juventus è l’altra squadra di Manchester, lo United di Ole Gunnar Solskjær, fresco di rinnovo, che in quel ruolo può vantare la presenza del solo Lingaard e che dunque ha messo seriamente gli occhi su Flash.

Però, stando a quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, la pretendente più accreditata al sudamericano ha sede in Francia, molto più precisamente a Parigi.  Non a caso i contatti tra l’agente di Costa, Junior Mendonza, e il direttore sportivo del PSG, Antero Henrique, vanno già avanti da qualche settimana e la probabilità di un’offerta concreta da parte dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi potrebbe non tardare di molto. Dal punto di vista prettamente tattico, Douglas andrebbe a prendere posto su quella corsia lasciata libera da Mbappé, il quale ha ormai assunto, in concomitanza con gli infortuni di Cavani, una posizione più accentrata. L’idea di un tridente composto dai due appena citati e un tale Neymar, con tanto di Di Maria a supporto, rappresenta un pensiero che stuzzica non poco le fantasie della società parigina, da sempre incline a regalare ai propri tifosi calciatori dall’estro marcato e dalla qualità individuale immensa.

Nonostante un timido approccio da parte dell’Inter, il destino di Douglas Costa sembra ormai indirizzato verso l’estero; la valutazione che la Juventus fa dell’esterno d’attacco brasiliano si aggira intorno ai 60 milioni di euro, così da poter mettere a bilancio anche una discreta plusvalenza.

a cura di E.Menegatti (@44gattdernesto)