Il presidente del gruppo spagnolo:”Tenteremo di convincere i club a farci produrre le partite”

La Lega di Serie A ha accettato l’offerta di MediaPro come “intermediario indipendente” che rivenderà tutte le partite del campionato, ma per gli spagnoli l’auspicio sarebbe la realizzazione del canale tematico.“Dai prossimi giorni parleremo del futuro con i club e la Lega. Siamo convinti che la nostra proposta del canale crei più valore alla Lega e i club, e crei un prodotto migliore per l’abbonato. Se non si sviluppa, da domani comunque lavoriamo sul progetto previsto dal bando”, ha spiegato il presidente di MediaPro Jaume Roures, che vorrebbe non sono solo essere distributore ma anche produttore delle 380 partite di cui ha ottenuto l’esclusiva. Infine ha aggiunto:“Tenteremo di convincere tutti che sia importante dare la stessa immagine a tutto il torneo, e che noi abbiamo una grande capacità di produzione. Il marchio ‘calcio’ deve essere identificabile, come quando si guarda una partita di Premier League e si capisce subito di che campionato si tratta. E’ un lavoro che la Lega, i club e noi dobbiamo fare”.

a cura di Antonio Alicastro