Sembrava essere il nuovo acquisto per il centrocampo della Sampdoria ma alla fine Assane Dioussè lascia sì l’Empoli ma per firmare con il Saint-Etienne.

Blucerchiati, dunque, beffati sul mercato dalla società francese che si aggiudica così le prestazioni del giovane centrocampista, classe 1997, che lascia l’Empoli dopo due stagioni per una cifra di circa 5 milioni di euro. Dioussè, come prevedibile, non continua in Serie B con l’Empoli e lascia la toscana per misurarsi con un campionato diverso come quello francese. L’offerta del Saint-Etienne ha accontentato subito la società biancazzurra che aveva messo in conto qualche cessione, come spesso accade quando vi è una retrocessione.

Niente più Serie A per Assane Dioussè che lascia così il paese che lo ha lanciato nel mondo del calcio, per lui, ora, si aprono le porte della Ligue 1, con buona pace della Sampdoria.

A cura di Filippo Rivani