Decisione sorprendente nel panorama allenatori. Di Francesco ha prolungato il suo contratto con il Sassuolo fino al 2017, decisione che potrebbe far cambiare strategia a molte compagini italiane. Fiorentina e Sampdoria dovranno rivedere le proprie scelte e priorità e cercare un altro sostituto visti i probabili addii di Mihajlovic e Montella. Il tecnico della Viola non ha ancora comunicato le proprie intenzioni ai Della Valle e molto probabilmente in settimana ci sarà un incontro decisivo per programma un’eventuale futuro insieme. In caso di partenza di Montella il sostituto, escludendo Di Francesco, rimane Sarri.

Discorso diverso per Sinisa che sembra ormai in netto vantaggio sulla concorrenza per prendere il posto di Rafa Benitez sulla panchina del Napoli. Ferrero aveva pensato proprio al tecnico del Sassuolo per sostituire il serbo ma adesso in corsa rimangono Donadoni, Sousa e Zenga.

image

Vito Lecce

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.