La sessione di mercato di gennaio è alle porte e, dopo essersi sfidate sul campo poco meno di 20 giorni fa, Juventus ed Inter sono pronte a darsi battaglia anche sul mercato.

Il nome sul taccuino di Paratici per i bianconeri e di Marotta, adesso avversario in nerazzurro, è quello di Francisco António Machado Mota Castro Trincão, per tutti semplicemente Trincão, giovanissimo attaccante portoghese del Braga B, che milita nella Segunda Liga.

Il gioiellino che compirà 19 anni il prossimo 29 dicembre si è messo in mostra anche con l’Under 19 del Portogallo nell’Europeo di categoria disputato in Finlandia, nel quale ha trascinato la sua nazionale alla vittoria finale segnando 5 reti in altrettante partite; reti che gli hanno permesso di vincere la classifica cannonieri della competizione. La stagione attuale è, però, compromessa da un infortunio alla caviglia che non gli ha consentito di essere convocato in prima squadra e che ha condizionato il suo rendimento (0 goal e 1 assist in sole 6 presenze).

Trincão, nato a Viana de Castelo, è una seconda punta dotata di una buona prestanza fisica (alto 184 cm) e della capacità di svariare su tutta la trequarti offensiva, dalle fasce alla posizione centrale. Il suo delizioso sinistro, la sua grande intelligenza tattica e le sue progressioni palla al piede hanno attirato le attenzioni di diverse squadre.

Stando a quanto riportato da Goal.com, Juventus e Inter sarebbero seriamente intenzionate all’acquisto del giocatore, considerato uno dei talenti più promettenti del calcio lusitano.

I bianconeri in particolare considerano Trincão una priorità e hanno intensificato i colloqui con Jorge Mendes per anticipare i nerazzurri e chiudere la trattativa che porterebbe a Torino il giovane attaccante.

Il Braga, dal canto suo, non ha nessuna intenzione di svendere il giocatore e non ha intenzione di smuoversi dalla cifra della clausola rescissoria: 15 milioni di euro.

La Juventus e Fabio Paratici attualmente stanno ragionando su cifre inferiori a quelle richieste dalla squadra portoghese, ma il gradimento di Trincão nei confronti di un eventuale approdo in bianconero parrebbe totale e questo potrebbe facilitare di molto l’esito positivo della trattativa.

a cura di Marco Mincione (Twitter: @Mincix91)