Copa Sudamericana

La Copa America si è conclusa domenica, ed è giunto il tempo di far ripartire i tornei intercontinentali per club. Il Brasileirao era andato avanti anche durante la manifestazione vinta dal Brasile, mentre Copa Sudamericana e Copa Libertadores si erano fermate per l’intero svolgimento del torneo, procrastinando i match degli ottavi di finale. Dopo oltre un mese di pausa, si riparte proprio con la Sudamericana e coi primi tre match degli ottavi di finale: Royal Pari-La Equidad, Caracas-Independiente del Valle e Colon-Argentinos Juniors, match che vivranno le sfide di ritorno tra sette giorni. Andiamo a scoprire cos’è successo in settimana.

COPA SUDAMERICANA, I PRIMI MATCH DEGLI OTTAVI DI FINALE– Non ci sono big impegnate nei primi tre match degli ottavi di finale, ma un sentito derby argentino: il sorteggio ha messo di fronte il Colon di Pablo Lavallen e l’Argentinos Juniors, che per la prima volta dopo un annetto buono non ha nessuno dei Mac Allister in campo dall’inizio. Kevin era già andato al Boca Jrs a gennaio come alternativa sulla destra, Alexis l’ha seguito a luglio, trasferendosi in prestito agli xeneizes dopo la firma col Brighton, che lo farà crescere per un altro anno in Argentina dopo l’acquisto invernale per 9mln. Il nuovo leader del Bicho è il Tanque Silva, attaccante centrale di un 4-3-3 che vede Romero, Moyano e Vera in mezzo, e Ramis-Hauche sulle fasce: panchina per Raul Bobadilla e per Francis MacAllister, unico ”hermano” superstite. L’Argentinos Juniors parte forte, spinge e segna: Matias Romero prende la mira dal limite dell’area e fulmina Burian con un rasoterra bruciante e imprendibile al 38′. È la rete decisiva, perchè il Colon prova ad attaccare con Rodriguez e Morelo, ispirati da Estigarribia e dalla mediana del Sabalero, ma non riesce a pareggiare e rischia anche il bis in contropiede: Argentinos Juniors che vince 1-0, e si porta avanti nel doppio confronto argentino.

Negli altri match, pareggio tra Caracas e Independiente del Valle, con le parate decisive di Baroja ad evitare la sconfitta dei venezuelani, mentre i colombiani del La Equidad battono in trasferta il Royal Pari. Vantaggio boliviano con Rodrigo Vargas al 7′, e gli ospiti la ribaltano nel finale: Ethan Gonzalez pareggia all’80’, il La Equidad sbaglia un rigore pochi minuti dopo e segna anche la rete del vantaggio nel recupero, con la doppietta di Gonzalez. Vittorie per Argentinos Jrs e La Equidad e pari in Venezuela dunque, e tra sette giorni scopriremo le prime tre qualificate ai quarti.

(di Marco Corradi, @corradone91)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI.