Copa Libertadores 2019

Dopo la rimonta del Gremio contro il Palmeiras, e le “difese” di Boca Juniors e Flamengo, il quadro dei quarti della Copa Libertadores 2019 si chiude con la sfida tra il River Plate e il Cerro Porteño: i Millonarios hanno un piede in semifinale, dopo il 2-0 dell’andata al Monumental, e devono difendersi nella sfida della Nueva Olla. Tutto da scrivere, invece, nell’ultimo quarto della Copa Sudamericana, visto lo 0-0 tra il Corinthians e la Fluminense nella sfida d’andata. Andiamo a scoprire cos’è successo stanotte.

COPA LIBERTADORES 2019, I QUARTI: BRIVIDO E QUALIFICAZIONE PER IL RIVER PLATE– Il Cerro Porteño deve compiere un’impresa per rimontare lo svantaggio, ma non cambia formazione: 4-4-2 con Oscar Ruiz e Carrizo sulle fasce, Larrivey e Haedo Valdez in attacco. Il River Plate risponde con un modulo speculare e lo stesso undici dell’andata: Armani; Montiel, Rojas, Martinez Quarta, Casco; Nacho Fernandez, Palacios, Bruno Zuculini, De La Cruz; Borré e Suarez. Per poter credere nella rimonta, il Ciclon de Barrio Obrero deve segnare subito, e a sorpresa lo fa all’8′: colpo di testa in tuffo di Haedo Valdez, che spiazza Armani e anticipa i difensori. 1-0 per i paraguaiani, che ci credono e provano subito a raddoppiare, ma Franco Armani salva i Millonarios: gioca di rimessa il River Plate, che ha la testa al Superclasico di domenica (h. 22) e va vicino alla rete con Borré e Nacho Fernandez. Juan Pablo Carrizo, grande ex, è attento e salva i suoi, che rischiano di restare in dieci: tremenda ”scarpata” di Haedo Valdez a Nacho Fernandez, l’arbitro va a rivedere alla VAR per un possibile rosso, ma a sorpresa estrae solo il giallo. Nella ripresa, ecco il pareggio del River Plate: contropiede di Matias Suarez, che spara su Carrizo, ma arriva Nicolas De La Cruz a ribadire in rete per l’1-1 al 52′. La sua è una liberazione: era stato arrestato dalla polizia locale 24 ore prima per una vecchia denuncia per aggressione a un pubblico ufficiale datata 2016, e liberato poche ore prima del match dopo aver chiarito la sua posizione. Mai provocare un uruguayo, e infatti puntualmente ecco il gol. Il River Plate controlla, e il Cerro Porteño man mano perde le speranze. Si conclude così sull’1-1 questo match: sarà Superclasico in semifinale, perchè River e Boca si sfideranno per decidere chi sfiderà una brasiliana nella finalissima.

Le semifinali:

2/10 e 23/10, h. 2.30: Boca Juniors-River Plate
3/10 e 24/10, h. 2.30: Gremio-Palmeiras

COPA SUDAMERICANA 2019, I QUARTI: CORINTHIANS AVANTI COI GOL IN TRASFERTA– Dopo il pareggio dell’andata, c’è grande attesa per il match di ritorno tra la Fluminense e il Corinthians. Si parte dallo 0-0, e la Flu ha ancora in panchina il traghettatore Marcão, nonostante l’ingaggio di Oswaldo de Oliveira come nuovo tecnico: si gioca col 4-1-4-1, con Muriel; Igor Juliao, Nino, Digao, Caio Henrique; Allan; Yony Gonzalez, Ganso, Daniel, Marcos Paulo; Nené. Stesso modulo per Fabio Carille e per il Corinthians: Cassio; Fagner, Manoel, Gil, Danilo Avelar; Gabriel, Pedrinho, Junior Urso, Mateus Vital; Clayson; Vagner Love gli undici del Timão. Parte subito forte il Corinthians, che sfiora la rete in due occasioni: Muriel salva la Fluminense, che vacilla, ma non crolla. La resistenza della Flu, che rischia la retrocessione nel Brasileirao ed è in perenne difficoltà finanziaria, ma ogni anno fa grandi cose nelle coppe, è stoica e finisce solo al 55′. Un rimpallo su un difensore favorisce Pedrinho, che da due passi spiazza il portiere avversario: il talento seguito da tutte le big sblocca il match e blinda la qualificazione del Corinthians, perchè ora la Fluminense deve segnare due reti per passare. Ne trova soltanto una, segnata all’83’: punizione di Nené, Pablo Dyego incorna e batte Cassio. 1-1 e qualificazione per il Timão, che affronterà in semifinale l’Independiente del Valle.

Le semifinali:

19/9 e 26/9, h. 2.30: Corinthians-Independiente del Valle

20/9 e 27/9, h. 2.30: Colon-Atletico Mineiro.

(di Marco Corradi, @corradone91)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI.