Così l’ex tecnico bianconero, a margine dell’evento che ha assegnato “La Panchina d’Oro” (la quarta, record), all’attuale coach della Juventus, Max Allegri.

All’appuntamento a Coverciano per la consegna della “Panchina d’Oro” al miglior allenatore della scorsa stagione, c’erano proprio tutti. Da Fabio Capello, all’attuale CT della Nazionale Roberto Mancini, Da Spalletti ad Antonio Conte. Proprio quest’ultimo, vincitore dei primi 3 scudetti di questo fantastico ciclo che vede protagonista la Juventus in questi ultimi 8 anni, ha rilasciato parole al miele per il suo ex club: “Nessuna sorpresa a vederla vincere ancora, sono molto contento”. Così quando gli viene chiesto un parere sulla sua ex squadra.

E continua: “Se le altre squadre vogliono provare a tenere il suo passo, devono darsi una mossa; sennò il solco tracciato, diventerà incolmabile. Al momento, la Juve è davvero un’armata invincibile!” Sorride Antonio, quando gli chiedono se lui avesse avuto Ronaldo: “Non ci ho mai pensato. Da allenatore bianconero, sono orgoglioso del gruppo di giocatori avuti. E poi, nel tempo certe situazioni possono cambiare.”

Ed infatti sono cambiate. È arrivato un giocatore tra i due più forti al mondo ed ora, l’obiettivo è dichiaratamente la Champions League: “Come ha detto Allegri, bisogna fare i conti a marzo. 4-5 club se la contenderanno e la Juventus è fra questi, essendo diventata oggi uno dei top club europei. Cosa di cui sono davvero orgoglioso.”

È tranquillo: “Sto bene, sono in vacanza e non sento il bisogno di tornare ad allenare. Sono in attesa. Non chiudo le porte a nessuno, tantomeno alla serie A, ma per un allenatore del mio livello, meglio aspettare giugno e non prendere treni in corsa.” Il riferimento al caso-Real è inevitabile, così come a Sergio Ramos, che pare non vedesse di buon occhio il suo arrivo in sostituzione di Lopetegui: “Dobbiamo portare educazione e rispetto quando arriviamo in una squadra e altrettanto dobbiamo riceverne dai calciatori. Se questo viene a mancare, iniziano i problemi.”

A cura di Fabio Casalucci  @FabioCasalucci

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI