In Inghilterra ne sono sicuri: Conte sarà il nuovo allenatore del Chelsea. Nulla di nuovo in questa notizia, ma da quando il nome del tecnico italiano è stato accostato ai blues, hanno iniziato ad essere avvicinati al Chelsea anche diversi nomi di “top players”.

Siamo certi che Conte vorrà creare una squadra che lo rispecchi al meglio e quindi si prospetta una mini rivoluzione tra le fila dei blues, ad iniziare dal modulo. Molto probabilmente Abramovich sacrificherà Diego Costa e Hazard, ovvero i due giocatori con più mercato, mentre Willian sembra essere considerato intoccabile.

Antonio Conte in questa sua nuova avventura vorrebbe in primis Cuadrado, visto che aveva già chiesto a gran voce l’esterno colombiano quando era allenatore della Juventus, ma non era mai stato accontentato. Il cartellino del giocatore, attualmente alla Juventus, è ancora di proprietà di Chelsea, ma tra i due club ci sarebbe una sorte di “gentlemen’s agreement” per il riscatto del colombiano a favore dei bianconeri. Quindi qualora Abramovich non dovesse rispettare questo accordo, potrebbe nascere un intrigante risvolto di mercato: se Cuadrado tornerà a Londra, il Chelsea sarà maggiormente bendisposto in una possibile trattativa che porterebbe Oscar (pallino di Allegri) alla Juventus, probabilmente con uno “sconto” sul cartellino del giocatore…

cuadrado