Il difensore classe 2000 Sven Botman ha impressionato tutti in questa prima parte di stagione, e ora il Lille deve fare i conti con le numerose pretendenti.

Il ragazzo

Il difensore è nato in Olanda e cresciuto nelle giovanili dell’Ajax, anche se non ha mai indossato la maglia della squadra di Amsterdam in carriera. Questo perché ha trascorso la scorsa stagione nelle trafile di un’altra squadra olandese, l’Heerenveen, con il quale ha disputato un’ottima annata, condita da due gol e quattro assist. Infatti, dopo essere stato adocchiato dal dirigente sportivo Luis Campos, il Lille ha avanzato un’offerta di otto milioni di euro che l’Ajax ha accettato. L’intuizione dei dirigenti del Lille è stata azzeccata, visto che il difensore è diventato uno dei migliori centrali nel campionato francese. I tifosi del Milan hanno avuto la possibilità di vederlo in azione nei due match di Europa League disputati tra Milan e Lille, dove Botman è stato autore di ottime prestazioni.

Caratteristiche

Il ragazzo è molto forte fisicamente e nel gioco aereo, dove sfrutta la sua notevole altezza (193 cm). La sua stazza imponente gli permette di essere molto pericoloso anche quando si proietta in avanti in occasione dei calci piazzati. Come tutti i centrali difensivi scuola Ajax, Botman è molto abile nell’impostazione del gioco essendo molto preciso nei passaggi, soprattutto sfruttando il suo lancio lungo. Il ragazzo possiede uno stile di gioco molto fisico, poiché marca con grinta e determinazione. Considerando la sua struttura fisica imponente e la sua altezza, non è molto agile e veloce. Infatti, uno dei suoi punti deboli è l’uno contro uno a campo aperto contro giocatori rapidi, che possono sfruttare la loro velocità per mandarlo in difficoltà.

Club interessati

Le prestazioni di Botman hanno richiamato l’attenzione di diversi club europei. Il club francese, proprietario del cartellino del giovane olandese, sta affrontando diversi problemi societari ed economici e, quindi, potrebbe essere costretto a cedere alcuni dei suoi gioielli. Secondo quanto riportato da diversi quotidiani italiani e stranieri, il Liverpool sarebbe in pole per aggiudicarsi le prestazioni del classe 2000. Se consideriamo le assenze di Van Dijk, Gomez e Matip, il ragazzo potrebbe sopperire alla loro mancanza e cercare di conquistarsi un posto da titolare. Già durante l’estate i Reds si erano fatti avanti per Botman, ma il Lille, che valuta il ragazzo 30 milioni di euro, aveva declinato l’offerta. In Italia, le squadre interessate sono Juventus, Milan e Inter, sempre attente e vigili sul mercato dei giovani talenti e pronte a rinforzare le rispettive difese.