Maurizo Sarri analizza la vittoria del Chelsea e la prestazione di Morata

Il Chelsea vince anche la seconda partita del girone di Europa League: i ragazzi di Sarri si impongo per 1-0 contro il Mol Vidi.  A Stamford Bridge decide la rete di Alvaro Morata, ultimamente lasciato spesso in panchina al posto di Giroud. Il tecnico dei blues ha analizzato la prestazione dell’attaccante spagnolo e del resto della squadra. Il Chelsea ora comanda nel girone con 6 punti in due partite, dopo aver vinto la prima contro il Paok. Ora, la terza partita, sarà contro il Bate Borisov,

Nel dopo partita, l’ex allenatore del Napoli ha parlato così alla stampa: “Abbiamo creato molto senza sbloccare il risultato, questo diventa un problema con squadre che si chiudono, ma questo ci può stare. Non mi piace il fatto che abbiamo concesso due o tre occasioni, abbiamo cambiato otto o nove giocatori e la risposta è stata positiva. Morata? Al di là del gol è venuto più a giocare con i compagni, è stato presente, può ripartire da questa rete. Ha qualità importanti e deve trovare il modo di tirarle fuori. L’atmosfera a Stamford Bridge è bellissima, il pubblico è molto vicino alle panchine e al campo. Io però vengo da Napoli, giocare in Europa lì è una sensazione non comune. La difficoltà di questi momenti è ricaricarsi in tre giorni, noi abbiamo fatto due battaglie con il Liverpool e c’era il rischio di arrivare scarichi alla partita. Mi piace pensare di averli stancati.”

Marco Pirola ( @marcopirola_ )