Intervistato dalla testata britannica FourFourTwo, il nuovo attaccante del Chelsea Alvaro Morata ha parlato dell’esperienza che sta vivendo in Premier League con la maglia dei blues. L’attaccante spagnolo, che ha già raggiunto 7 reti in 13 presenze stagionali, ha regalato parole di stima ed affetto verso Antonio Conte, il quale avrebbe dato a lui la fiducia che altrove non aveva trovato. “Conte? Dopo l’esperienza alla Juventus sapevo che ci saremmo incontrati di nuovo. Un gran aiuto, in tale senso, è arrivato dal Chelsea, che mi ha permesso di ripagare la fiducia che lui ha sempre riposto nei miei confronti. Il mio ruolo al Chelsea? Questa è la prima volta nella mia carriera che mi sento l’attaccante principale della mia squadra. Avevo bisogno di sentire questa fiducia. É una grande responsabilità esser l’attaccante principale del Chelsea, perché mi sento un riferimento per i compagni. Differenze rispetto alla Juve? Qui la tattica è più  completa  rispetto al mio passato bianconero. Cerco di tenere il passo dei miei compagni, non c’è molto tempo per pensare, devo imparare sempre molto velocemente.”

Di Davide La Vattiata (@Lavadavide)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI