Hazard parla del suo futuro al Chelsea

Eden Hazard sembrava ormai ad un passo dall’essere un nuovo giocatore del Real Madrid. I blancos lo volevano come sostituto di CR7, approdato alla Juventus. Nonostante la volontà del talento belga, il Chelsea è riuscito a trattenerlo ed ora se lo tiene ben stretto. Due assist nelle prime due partite, partendo dalla panchina.

Intanto, è lo stesso giocatore a far chiarezza sul suo futuro, parlando a Sky Sport UK: “Tutti sanno come ho parlato durante il Mondiale. Ma sono felice qui, non voglio parlarne ulteriormente. Molto è stato detto sul mio conto, ma al momento sono contento e ho ancora due anni di contratto con il Chelsea. Vedremo poi cosa accadrà. Lasciare Londra già in questa sessione? Non partirò. Il mercato dei trasferimento in Inghilterra è chiuso, anche se le società possono ancora vendere giocatori all’estero. Sarebbe un po’ strano che mi vendessero ora, mentre neppure possono trovare un sostituto. Ho visto che i tifosi mi vogliono bene, sto bene dove sono ora. Poi tra uno o due anni vedremo cosa succederà.”

Difficile vedere Hazard lontano da Londra in questa sessione di mercato, visto che poi il Chelsea non potrebbe cercare un sostituto (il mercato della Premier è chiuso dal 9 agosto). Nel suo futuro potrebbe esserci sempre l’ipotesi Real Madrid, che però dovrà soddisfare le alte richieste dei blues: 200 milioni.

Marco Pirola ( @marcopirola_ )