Dopo le indiscrezioni della stampa britannica circolate nell’ultimo periodo, il Chelsea è sul punto di blindare una pedina fondamentale nello scacchiere tattico dell’allenatore Maurizio Sarri: stiamo parlando di N’Golo Kanté. Le parti avrebbero raggiunto un accordo di massima per il rinnovo del contratto sulla base di 300mila sterline a settimana (circa 17,5 milioni di euro) fino al 2023 e l’arrivo dell’ufficialità non dovrebbe tardare di molto.

L’attuale contratto di Kanté, del valore di 150mila sterline a settimana, scade nel 2021 ed il Paris Saint-Germain sta cercando in tutti i modi di attirare la stella francese. Tuttavia, i Blues non hanno nessuna intenzione di cedere uno dei migliori giocatori in rosa. Il centrocampista 27enne ha dovuto abituarsi ad una nuova posizione in campo dopo l’arrivo di Sarri, agendo in maniera più incisiva sulla mediana a tre (alla destra del neo acquisto Jorginho). Nonostante non si sia ancora adattato completamente alle nuove disposizioni tattiche, Kanté è uno dei sette giocatori del Chelsea che ha disputato tutte le partite della Premier League.

Antonio Alicastro