Liverpool-Roma e Bayern Monaco-Real Madrid, ecco le due semifinali

Oggi sono state sorteggiate le due semifinale della Champions League. L’Italia porta in semifinale la Roma, l’Inghilterra il Liverpool, la Germania il Bayern Monaco e la Spagna il Real Madrid.

I sorteggi dicono Liverpool-Roma e Bayern Monaco-Real Madrid.

LIVERPOOL-ROMA

La Roma era partita da sfavorita nel suo girone con Chelsea e Atletico Madrid favorite al passaggio del girone. I giallorossi, invece, sono riusciti a passare il girone. Agli ottavi Di Francesco ha trovato lo Shakhtar Donetsk. All’andata vinse la squadra ucraina in casa per 2-1, mentre all’Olimpico Dzeko ha regalato il passaggio ai quarti alla Roma. Per la squadra della capitale, però, il sorteggio è stato severo. Dall’urna è uscito il Barcellona, una delle squadre più forti in Europa e nel mondo. Al Camp Nou, i blaugrana si sono imposti per 4-1 complice gli autogol di Manolas e De Rossi. Alla Roma sono stati negati due rigori evidenti. Sembrava tutto ormai scritto: Roma fuori e Barcellona in semifinale. Invece, all’Olimpico i ragazzi di Di Francesco hanno compiuto un’impresa storica, vincendo per 3-0 ed accedendo ad una storica semifinale.

Il Liverpool, invece, ha passato il suo girone senza troppe difficoltà con 12 punti (3 vittorie e 3 pareggi). I reds agli ottavi hanno eliminato facilmente il Porto con un netto 5-0 all’andata, mentre al ritorno è finita 0-0. Ai quarti è toccato al Manchester City provare ad eliminare la squadra di Klopp. Tra le tante proteste, rigori non concessi e gol annullati, a spuntarla è stato ancora una volta il Liverpool che ora dovrà vedersela con la Roma. Ci sono diversi precedenti tra le due squadre: una vittoria per la Roma un pari e tre vittorie Liverpool.  Roma che ha fatto 2 gol  e ne ha subiti 5. C’è anche la finale Coppa Campioni persa ai rigori nel 1983-84.

BAYERN MONACO-REAL MADRID

L’altra semifinale vede di fronte Bayern Monaco e Real Madrid, due delle favorite alla vittoria finale della competizione. I tedeschi sono passati come secondi nel girone, nonostante siano arrivati a pari punti con il PSG. Anche gli spagnolo sono passati secondi: girone vinto dal Tottenham. Il Bayern Monaco agli ottavi ha trovato il Besiktas: risultato finale di 8-1 per i bavaresi, mentre ai quarti la vittima è stato il Siviglia di Montella. Partita tutto sommato equilibrata e decisa all’andata, dove in Spagna il Bayern si è imposto per 2-1. Al ritorno è finita 0-0.

Il Real Madrid ha dovuto forse affrontare le squadra più toste. Agli ottavi ha eliminato il PSG vincendo 3-1 al Bernabue e 2-1 in Francia. Ai quarti ha incontrato la Juventus. A Torino Zidane ed i suoi ragazzi hanno vinto per 3-0. Qualificazione che sembrava già in tasca, ma Allegri è riuscito quasi nell’impresa. All’ultimo minuto, però è stato assegnato un rigore ai blancos e Ronaldo non ha sbagliato, portando il Real in semifinale. Il Real Madrid potrebbe vincere la sua terza Champions consecutiva.