Sirene americane per Iker Casillas!

Il portiere spagnolo, ex Real Madrid e ora in forza al Porto, dopo aver vinto tutto in Europa sembra pronto a cambiare continente.

La carriera di Casillas è stata tutta dedicata ai colori del Real Madrid: dalle giovanili fino alla prima squadra il portiere spagnolo ha vestito sempre la “camiseta” dei Blancos. Proprio con il Real, Casillas è riuscito a vincere praticamente tutto: 5 campionati spagnoli, 2 Coppe del Re, 4 Supercoppe spagnole, 3 Champions League, 2 Supercoppe europee, 1 Coppa Intercontinentale e 1 Coppa del Mondo per Club. Se a questo aggiungiamo il Campionato del Mondo del 2010 e i 2 Campionati Europei (2008, 2012) con la Spagna, la carriera di Casillas può essere considera perfetta…

Per questo i pensieri del portiere spagnolo vanno sempre di più verso un possibile trasferimento in MLS, il massimo campionato americano, per concludere la carriera con una nuova sfida.

A confermare questo interessamento per la MLS da parte di Casillas sono arrivate le parole di Kakà, suo ex compagno di squadra al Real Madrid e ora in forza all’Orlando City.

“L’anno prossimo mi piacerebbe vedere in America anche Casillas, ma mi ha detto che almeno per un po’ vuole continuare in Portogallo. Comunque gli piacerebbe l’idea di giocare in MLS”

Forse presto i due ex compagni si potranno riunire o come avversari o come nuovi compagni di squadra…

Casillas