Un summit positivo, quello che è andato in scena ieri a Casa Milan fra la società rossonera e l’entourage di Hakan Calhanoglu. Nel faccia a faccia di ieri si è fatto un ulteriore passo in avanti andando a limare ulteriormente le distanze fra la richiesta iniziale di 6 milioni a stagione e l’offerta da 3-3,5. La quadra potrebbe essere trovata a 4,5 milioni di euro più bonus facilmente raggiungibili. Le parti ancora non hanno trovato l’accordo, ma l’idea comune è quella di chiudere al più presto la questione. Per questo, spiega la Gazzetta dello Sport, il Milan ha dato appuntamento all’agente di Calhanoglu Gordon Stipic all’inizio della prossima settimana. Momento in cui, con buona probabilità, potrà arrivare l’attesa e definitiva fumata bianca sul prolungamento dell’ex Leverkusen.