Oltre 70 gol realizzati tra Stoccarda e RB Lipsia a soli 23 anni. Timo Werner è sicuramente una delle stelle nascenti del calcio tedesco e sembra essere pronto a fare il grande salto.

Arrivato alle battute finali della terza stagione nella squadra detenuta dalla RedBull e alla sesta nei professionisti, il classe ’96 ha fatto sapere alla dirigenza del Lipsia di voler cambiare aria: “Gli abbiamo fatto una proposta per un nuovo contratto, che lui però ha rifiutato. Ci ha fatto sapere che non intende rinnovare, troveremo una soluzione che possa accontentare tutti”. Sono queste le parole, tutt’altro che entusiaste, del CEO tedesco Oliver Mintzlaff.
Su Werner è pronta a scatenarsi un’asta europea, su tutte sembra ad oggi essere nettamente in vantaggio il Bayern Monaco. Il trasferimento ai bavaresi potrebbe però essere posticipato alla prossima stagione. Seguendo la linea societaria del Bayern infatti, capiamo come negli anni sono riusciti ad accaparrarsi i migliori talenti, nascenti o già affermati, a parametro zero nonostante una fortissima concorrenza. Robert Lewandowski su tutti.

Da non sottovalutare è però l’inserimento di altre big europee. Juventus e Real Madrid già in passato hanno sondato il terreno per il giovane talento tedesco. L’asta è quindi pronta a partire. La destinazione è ad oggi sconosciuta ma una cosa è certa, Timo Werner lascerà il Lipsia.

Gianmarco Ricci (@RicciGianm)