Sergio Romero potrebbe lasciare il Manchester United in questa sessione di mercato. Infatti, secondo i media argentini, l’ex-portiere della Sampdoria sarebbe nel mirino del Boca Juniors.

Gli Xeneizes sono alla ricerca di un portiere, in seguito all’infortunio di Guillermo Sara (lussazione alla spalla).  La squadra di Guillermo Barros Schelotto non può permettersi di continuare la stagione con il solo Axel Werner, perciò ha deciso di muoversi sul mercato. La prima scelta dei gialloblu era l’ex-portiere di Napoli, Palermo e Catania, ora in forza all’Estudiantes, Mariano Andujar. Le alte richieste dei Pincharrats, però, hanno obbligato la dirigenza del Boca a cambiare obiettivo.

Sergio Romero, classe 1987, ha debuttato tra i professionisti nel 2007, con la maglia del Racing Avellaneda. L’estate seguente viene subito acquistato dagli olandesi dell’AZ Alkmaar. Qui, giunge come terzo portiere, ma scala le gerarchie della squadra guadagnandosi, entro fine stagione, il posto da titolare. Coi Cheese Farmers, Romero rimane fino al 2011, vincendo 1 Eredivisie e 1 Supercoppa d’Olanda. Nell’estate 2011, viene acquistato dalla Sampdoria, che guida dalla Serie B alla Serie A. Dopo una stagione nella massima serie, viene mandato in prestito ai francesi del Monaco, dove trova poco spazio. Ritornato in Blucerchiato, si trova a fare il secondo a Emiliano Viviano. A seguito di un infortunio del portiere toscano, però, si riprende il posto da titolare. Al termine della stagione 2014-2015, non rinnova il suo contratto con la Sampdoria, accordandosi con il Manchester United. Qui, ritrova il suo tecnico ai tempi dell’AZ Alkmaar, Louis Van Gaal. Inizialmente, Romero gioca qualche partita, approfittando dei problemi tra il portiere spagnolo David De Gea e la dirigenza dei Red Devils. Quando quest’ultimo rinnova con il club inglese, Romero viene relegato nuovamente in panchina, vincendo comunque 1 FA Cup e 1 Community Shield. Anche con l’avvento di Josè Mourinho sulla panchina dei Diavoli Rossi, il portiere di Bernardo de Irigoyen ha trovato solamente 8 presenze, distribuite tra Premier League, FA Cup e Europa League.

Sergio Romero, 29 anni, con la maglia dell’Argentina: se non si trova un’altra squadra, rischia di perdere il posto in Nazionale.

Il Boca Juniors ha già avviato i contatti col giocatore ed il club inglese. La proposta sarebbe quella di un prestito secco semestrale, che risolverebbe i problemi del club argentino e permetterebbe a Romero di rimettersi in mostra.

La soluzione Boca, molto suggestiva, potrebbe essere molto gradita al giocatore. Infatti, il CT della Selección, Edgardo Bauza, nelle scorse settimane aveva lanciato un diktat al portiere del Manchester United: se non avesse giocato di più in questa seconda parte di stagione, avrebbe perso il posto in Nazionale.

Vedremo nelle prossime settimane se e come si svilupperà la trattativa.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI