Gary Cahill verso il divorzio con il Chelsea

Non trova spazio nel Chelsea di Maurizio Sarri, così Gary Cahill avrebbe comunicato al tecnico italiano la volontà di lasciare il club, forse già a gennaio. Non ha ancora messo piede in campo in questa stagione, nonostante la sua esperienza ed il suo essere capitano fino allo scorso anno. Quale futuro attenderà ora il difensore inglese?

Stando a quanto riportato dal Mail, su di lui ci sarebbero tre squadre inglesi: Everton, Watford e Newcastle. Il 32 enne ha ancora voglia di mettersi in mostra, per questo lascerà con ogni probabilità il Chelsea. A gennaio o a giugno, questo dipenderà anche dalle intenzioni del club sul mercato in entrata. Se dovesse partire Cahill, Sarri chiederebbe sicuramente un altro difensore, per non rimanere con la coperta corta.

L’avventura con la maglia blues potrebbe dunque terminare dopo tanti anni: in rosa da 2012, Cahill ha vinto una Champions League, 2 Coppa d’Inghilterra, 2 Premier League, una Coppa di Lega inglese ed ha vinto anche l’Europa League. Si è tolto diversi sfizi ed ora, dopo più di 6 anni, andrà alla ricerca di nuove avventure.
“Se le cose rimarranno così, probabilmente sì, potrei andarmene a gennaio. Il Chelsea sarà sempre una parte importante della mia vita calcistica. Ho massimo rispetto per tutti qui”. Queste le parole del difensore al Daily Mirro.

Marco Pirola ( @marcopirola_ )