Il Cagliari è fortemente interessato ad Alberth Elis, attaccante honduregno classe 1996.

Il giovane attaccante, in forza all’Olimpia Tegucigalpa, è attualmente impegnato con la sua Nazionale alle Olimpiadi e ha già attirato su di sé l’attenzione di diversi club grazie ad alcune buone prestazioni. Elis, infatti, ha già siglato due gol con la maglia dell’Honduras: uno inutile nella sconfitta dei suoi nei gironi contro il Portogallo e uno decisivo contro la Corea del Sud ai quarti. Goal fondamentale che ha lanciato l’Honduras in zona medaglie, ovvero nella semifinale con il Brasile.

In Honduras Alberth Elis è già paragonato a David Suazo, che si mise in mostra nel 1999 con la Nazionale nel Mondiale Under 20 in Nigeria e fu segnalato al Cagliari. Lo stesso anno fu acquistato dal club sardo e l’honduregno rimase fedele ai colori rossoblù fino al 2007, diventato un idolo nella sua nazione e rimanendo impresso nella storia del club sardo.

Il Cagliari sembra aver così fiutato un nuovo affare e al termine della manifestazione olimpica proverà ad intavolare una trattativa per portare in Italia Alberth Elis, che sembra pronto a seguire le orme del suo connazionale Suazo.

di Valerio Pennati

Alberth Elis