Spiccano Viterbese-Pisa e Livorno-Alessandria

Quando siamo giunti alla 23^ giornata del girone A di Serie C, la seconda dopo la lunga sosta ed anche la quarta del girone di ritorno, è tempo di inoltrarci in un campionato sino a qui bellissimo ma che ora, grazie anche alla vittoria del Siena a Piacenza nel recupero di Mercoledì scorso rischia anche di riaprirsi per quanto riguarda la vetta della classifica.

Il Livorno capolista infatti ospiterà in una delle tante gare delle 14.30 l’Alessandria, la squadra più in forma del campionato e che da quando ha cambiato allenatore ha saputo solamente vincere. A seguire spicca anche lo scontro al vertice tra la Viterbese terza ed il Pisa quarto, due squadre che godono di un ottimo momento e che Domenica alle 18.30 si daranno battaglia per conquistare tre punti fondamentali quantomeno per non farsi vedere sfuggire il Siena al 2° posto; i bianconeri infatti potrebbero approfittarne visto che alla stessa ora ospiteranno al “Franchi” il Gavorrano fanalino di coda.

Nelle altre sfide, tutte alle 14.30, non mancheranno sicuramente emozioni. La Giana Erminio, squadra rivelazione del girone come l’anno scorso d’altronde, andrà a far visita ad un Cuneo in grande difficoltà dopo la sconfitta di Prato. Arezzo-Piacenza mette in tavola uno scontro importante per quanto riguarda la lotta playoff così come Olbia-Carrarese. Un altro importante scontro potrebbe essere Monza-Lucchese, con le due squadre reduci da sfide in cui hanno raccolto meno del dovuto e che adesso potranno lottare per conquistare punti importanti in chiave piazzamento playoff.

Le ultime due sfide rimaste invece saranno più decisive in chiave playout: Pontedera-Arzachena infatti mette di fronte due squadre in un momento difficile e che dovranno assolutamente riscattarsi visto che la zona calda dista solamente tre punti. Zona calda occupata proprio dal Pro Piacenza che Domenica ospiterà al “Garilli” una Pistoiese reduce dal derby vittorioso contro l’Arezzo e che con 29 punti si trova in un ottimo ottavo posto in classifica che al momento significherebbe invece playoff, gli emiliani però vorranno fare un brutto scherzo alla squadra di mister Indiani per accorciare le distanze con le avversarie in questa bellissima lotta per la salvezza.