Scorrono rapidamente le giornate del campionato di Serie C. Quella appena andata in archivio, la nona, ha contribuito ad assestare la classifica, che man mano sta prendendo una sua chiara identità.

Il Teramo, nell’anticipo di sabato, ha battuto il Padova per 2 a 1 con i gol di Varas e Ilari. Il big match di oggi al Città di Meda prevedeva la capolista Sambenedettese ospite del Renate. Un tempo per parte, per l’1 a 1 finale. I padroni di casa, hanno creato di più nel primo tempo, gli uomini di Moriero invece, hanno fatto un gran secondo tempo. Pareggio per 1 a 1 anche per il Bassano che prima va in svantaggio con la Triestina, poi rimonta con un gol di Fabbri, uno dei top player di questa categoria. Il Mestre vince con la Reggiana a Portogruaro e guadagna le zone medio-alte della classifica. La Fermana ospitava il Vicenza. Primo tempo di studio per entrambe le squadre che non si sono mai rese pericolose. Nel secondo tempo, canarini all’attacco, ma ancora una volta, Lupoli e compagni non sono riusciti ad andare in gol per un digiuno che dura da quattro partite. La FeralpiSalò sbanca Ravenna con un gol del solito Guerra. Il Sudtirol travolge il Santarcangelo 5 a 0. Partita senza storia con gli ospiti che non sono mai entrati in partita. Alle 18:30 nell’altro big match tra Albinoleffe e Pordenone i padroni di casa passano in vantaggio con il gol dell’ex Maceratese Kouko, al 44′ bomber Gerardi porta i ramarri sul risultato di parità. Sfida scoppiettante al Barbetti, il Gubbio sotto la guida di Pagliari si sta rivelando stellare: due vittorie e un pareggio. I rossoblù vanno su 2 a 0, poi il Fano reagisce e si riporta in parità. Il gol partita lo mette a segno Kalombi per il 3 a 2 definitivo.

14:30     Bassano-Triestina 1-1   (Fabbro-Arma)

14:30     Fermana-Vicenza 0-0

14:30     Mestre-Reggiana 1-0 (Rubbo)

14:30     Ravenna-Feralpisalò 0-1    (Guerra)

14:30     Renate-Sambenedettese 1-1   (aut. Tomi-Gelonese)

14:30     Sudtirol-Santarcangelo 5-0     (Berardocco, Costantino 2, Frascatore, Gyasi)

18:30     Albinoleffe-Pordenone 1-1  (Kouko-Gerardi)

A cura di Lorenzo Giardini                                                                                  Foto:FermanaFC